PEG (Parlamento Europeo Giovani)

 

Parlamento Europeo Giovani: Per sensibilizzare i ragazzi alla cittadinanza europea e internazionale ed offrire spunti di cultura  europea, da anni la scuola partecipa al Parlamento Europeo Giovani (PEG), progetto promosso l’associazione EYP, organismo indipendente, apartitico e senza fini di lucro, costituitosi come comitato nazionale dello European Youth Parliament/Heinz-Schwarzkopf-Stiftung “Junges Europa” (EYP/HSS).

Il PEG promuove la consapevolezza europea attraverso incontri in cui i giovani di molte scuole possono confrontarsi su  temi di attualità e discutere, in inglese e francese, seguendo le procedure del Parlamento Europeo.  Il progetto è rivolto alle classi terze e quarte.

Attraverso ricerche, dibattiti e incontri con esperti gli studenti hanno l’opportunità di formare una propria consapevolezza europea.

Studenti della scuola impegnati nel PEG negli anni passati sono diventati membri dell’organizzazione e hanno ricoperto ruoli anche di grande di responsabilità, come head organizer,  oppure hanno svolto funzione di Chair e di  giornalista, in sessioni nazionali/regionali e in Fora internazionali. Nel 2008 questi studenti  hanno fondato il Comitato Locale PEG che ha  lo scopo di promuovere la cittadinanza europea a livello territoriale.

Tutte le iniziative del PEG sono riconosciute dal MIUR come attività per la valorizzazione delle eccellenze

Il progetto si apre con una fase di PRESELEZIONE SCRITTA, che consiste nell’esame di un argomento di attualità europea e nella redazione  di un documento in forma di risoluzione.

La risoluzione è un elaborato in cui si analizza un problema e si  propongono soluzioni. Redatta in italiano e in inglese, essa si compone di  due parti: una prima parte introduttiva (introductory clauses) che riporta la base giuridica e le motivazioni delle azioni che poi si vanno a proporre, nella seconda parte, di carattere  operativo (operative clauses), che  indica vere e proprie azioni da intraprendere.

Una giuria composta da docenti universitari,  madrelingua, associati PEG, giudica gli elaborati e sceglie le scuole che accederanno alle FASI DI SELEZIONE REGIONALE / NAZIONALE / INTERNAZIONALE.

La scuola partecipa al PEG dal 1998. Ha sempre superato la fase di Preselezione, distinguendosi in Selezioni Regionali o Nazionali.

Delegazioni e studenti del liceo sono stati selezionati  per rappresentare  l’Italia nelle Sessioni Internazionali di Bialoweza/Polonia (2006),  Bad Urach/Germania (2008) e Smirne/Turchia (2015)

 Incontri di formazione europea

Gli incontri sono rivolti a tutti i docenti e agli  studenti del triennio.

a.     Giornate di Consapevolezza Europea (MFE, S. Anna Pisa, Regione e Provincia)

b.     lezioni interattive volte alla conoscenza della costituzione italiana, del quadro normativo europeo e sovranazionale

c.      incontri con esperti

 Concorso “Cittadini d’Europa, cittadini del mondo” (Regione Toscana,Provincia di Pisa,MFE)

Il Concorso è rivolto agli studenti del triennio. I vincitori conseguono la possibilità dipartecipare gratuitamente al Seminario di formazione L. Bolis al Passo dei Carpinelli (Lu).

   Understanding Europe

Programma della fondazione Schwarzkopf Stiftung, finanziato direttamente dal Parlamento Europeo, che mira a fornire a giovani studenti una conoscenza di base della struttura dell’Unione europea e del suo funzionamento, mediante tecniche di apprendimento non formale (presentazioni, workshops, giochi di ruolo e discussioni mediate).

Dall’ a. s. 2012-13 il Liceo ha dato vita alla Sezione d’istituto PEG “Alessio Allegretti”,  studente del liceo prematuramente scomparso, coinvolto nel progetto.

Da anni, i genitori di Alessio sostengono la partecipazione degli studenti alle attività di cittadinanza europea della scuola, reperibili nella sezione “Alessio Allegretti” del Sito del Liceo.

Tutte le attività di promozione della cittadinanza europea sono dedicate ad Alessio.

Referente: Prof.ssa Antonella Bucchioni

Albo on line

albo on line

 
Go to top