Le attività previste dal PTOF per l’anno scolastico 2016/17  sono le seguenti:

-        Laboratorio Fotografico (prof. Dell'Innocenti)/CLUB FOTOGRAFICO "COLORI DELL'IRIDE"

-        Eccellenze di Matematica (solo triennio) Prof.Vissani

-        Eccellenze DI FISICA(solo triennio) Prof.Vissani

-        CAD livello Base Prof.ssa Medaglini

-        CAD livello avanzato Prof.ssa Medaglini

-        RIQUALIFICAZIONE AMBIENTI Prof.ssa Caterini

-        RIQUALIFICAZIONE AMBIENTI Prof.ssa Medaglini

-        LETTURA DEL TESTO LETTERARIO (classi terze e quarte) Prof.ssa Di Sacco

-        CERTIFICAZIONE SPAGNOLO fino al livelloB1 Prof.ssa Bernato

-        CERTIFICAZIONE SPAGNOLO livello B2 Prof.ssa Bernato

-        CERTIFICAZIONE FRANCESE fino al livello B1 Prof.ssa Del Rio

-        CERTIFICAZIONE FRANCESE livello B2 Prof.ssa Keller

-        CLUB SCACCHI "Slava Stepanov" Prof.ssa Gravina

-        PROGETTO PEG (classi terze e quarte) Prof.ssa Bucchioni

Per le iscrizioni ai progetti di RIQUALIFICAZIONE AMBIENTI rivolgersi direttamente alle referenti Prof.ssa Caterini e Prof.ssa Medaglini

Le iscrizioni al progetto Peg avverranno dopo un incontro di presentazione iniziale che verrà organizzato a breve.

 

DESCRIZIONE PROGETTI

-Laboratorio Fotografico (prof. Dell'Innocenti)/CLUB FOTOGRAFICO "COLORI DELL'IRIDE"

“Dalle origini ad oggi, l’immagine come segno”

Il corso di fotografia vuole continuare un percorso iniziato da studenti ed ex studenti della scuola ormai da molto tempo.

L’esigenza forte di oggi è quella di comunicare attraverso i social utilizzando l’immagine istantanea come espressione dei propri pensieri, delle idee e degli stati d’animo.

Lo scopo del corso fotografico offerto dalla scuola è quello di “educare all’immagine” invitando il partecipante a raccontare un proprio punto di vista delle cose, del paesaggio e della vita che ci circonda ogni giorno.
Il corso è stato pensato in momenti teorici con lezioni frontali e in momenti pratici/laboratoriali dove il partecipante farà esperienze nel campo della fotografia, si svolgerà il Martedì pomeriggio (2 ore settimanali) sia all’interno della scuola che sul territorio.

Si inizierà a parlare di fotografia attraverso un percorso storico in campo artistico e in campo scientifico affrontando con gli studenti il complicato rapporto fra arte pittorica e la scoperta dell’arte meccanica.
Durante il corso verranno invitati fotografi professionisti per esperienze teoriche pratiche in campo della fotografia digitale e analogica apprendendo grazie alla loro esperienza metodologie di caccia fotografica, documentaristica e di reportage in zone disagiate del mondo.

Lo studente potrà fare esperienza di stampa fotografica in camera oscura e avvicinarsi a elaborazioni digitali di immagini da lui proposte, potranno inoltre provare strumenti ottici antichi e realizzare una propria macchina fotografica a foro stenopeico.

Per rafforzare e apprendere le regole dei linguaggi non verbali lo studente produrrà immagini fotografiche libere o su tema dato mostrando via via al gruppo e al docente la personale ricerca, dando vita a momenti di condivisione di idee e di autovalutazione del proprio fare.

Ogni incontro darà spazio a momenti di discussione e si prevedono uscite nella città di Pisa, museo Alinari di Firenze, parco naturale di San Rossore.

- ECCELLENZE DI MATEMATICA e FISICA (prof. Vissani)

 

Il corso verrà diviso in tre sezioni. Nella prima verranno svolte attività laboriatoriali di introduzione al linguaggio di programmazione Python con particolare attenzione al suo utilizzo in ambito matematico.

La seconda parte avrà per argomento la Relatività speciale di Einstein.

Null'ultima parte verranno proposti e discussi problemi sia in ambito matematico che fisico relativi agli argomenti oggetto dell'esame di Stato.

Il corso si terrà nei giorni di apertura pomeridiana della scuola (martedì o giovedì) dalle 14:00 alle 16:00.

Alle prime due sezioni possono partecipare alunni del triennio mentre l'ultima sezione è dedicata in particolare alla preparazione alla seconda prova dell'esame di stato e quindi è rivolat alle classi quinte.

LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO DI DISEGNO COMPUTERIZZATO (Prof.ssa Medaglini)

Un esperto di progettazione e disegno assistiti da computer ci permetterà di realizzare uno o più corsi CAD, come richiesto da molti studenti del secondo biennio e del monoennio finale interessati a facoltà universitarie come Ingegneria e Architettura, nonché all’inserimento diretto nel mondo del lavoro.

Il corso di CAD o altro corso di disegno 2D e 3D ha la finalità di insegnare i comandi e le procedure di disegno essenziali, per poter cominciare a lavorare autonomamente con il software CAD. Tale competenza è necessaria per progettazione e composizione architettonica, disegno d’ingegneria, disegno meccanico e industriale.

Si affrontano sia gli aspetti teorici del disegno assistito dal computer sia, soprattutto, le tecniche di applicazione pratica di tali concetti, con particolare attenzione al disegno tecnico bidimensionale e all’introduzione al disegno tridimensionale e realizzazione di semplici modelli tridimensionali.

Si possono inoltre facilitare visualizzazioni grafiche anche a partire dalle classi terze di isometrie sul piano (tassellazioni) usate da molti artisti per arredi e forme grafiche e approfondire lo studio di strutture presenti in natura e arte di forme basate su rapporti armonici (sezione aurea), tale esperienza può facilitare la familiarizzazione con tale linguaggio informatico in collaborazione con i docenti di Disegno, Matematica, Scienze.

 

- PROGETTO RIQUALIFICAZIONE DI AMBIENTI- (Prof.ssa Caterini)

 I muri esterni del Liceo Buonarroti da sempre raccontano storie, trasportandoci nel tempo e nello spazio, tra scritte artistiche, figure bidimensionali, figure che danno l’illusione di tridimensionalità. 

Per la riqualificazione degli ambienti interni del nostro liceo, particolarmente per gli spazi più degradati, abbiamo previsto un' attività che  riqualifichi e  valorizzi le pareti, attraverso la creazione di nuovi murales  ispirati alle più interessanti espressioni dell' arte del '900. I laboratori,  guidati da insegnanti qualificati della nostra scuola, vedranno la partecipazione dei ragazzi più creativi e ricchi di talento artistico presenti nelle classi terze e quarte degli indirizzi scientifico e scienze applicate. 

Perchè riqualificare attraverso la pittura parietale? I pittori di murales per definizione sono al servizio di un progetto, al servizio di un ambiente, al servizio delle persone. Fanno quello di cui un luogo o l’ambiente ha bisogno. I muri del Liceo F.Buonarroti hanno bisogno di  rispecchiare e definire chi ci studia e ci lavora, così come le pareti di una casa definiscono chi ci vive. Quando le persone stanno bene tra le loro pareti le proteggono. Perché è come se proteggessero se stessi. L' obiettivo trasversale è quindi  quello del rispetto  delle cose, dell' ambiente e delle persone.

Durante l' esperienza, che si svolgerà in piccoligruppi differenziati, gli studenti approfondiranno le basi del disegno, le tecniche pittoriche, il chiaroscuro, ma soprattutto impareranno come trasformare un’idea in un murale, come realizzare un progetto.

- PROGETTO RIQUALIFICAZIONE DI AMBIENTI- (Prof.ssa Medaglini)

La riqualificazione che passa attraverso le opere dei murales creando scenograficamente finte prospettive può anche avvalersi di aspetti autenticamente tridimensionali e nella logica della valorizzazione degli ambienti  si può creare un bassorilievo  partendo da un’opera significativa pittorica quindi bidimensionale

. Alla luce anche degli odierni fatti di cronaca della guerra civile in Siria  che sta distruggendo cultura e antiche opere d’ importanti  civiltà mesopotamiche  è importante  riflettere e guardare agli  eventi storici  del nostro ‘900 e alle opere create a seguito. Immediato è il richiamo alla  strage  che vide la  distruzione del la città di Guernica dalle truppe franchiste e fare in modo che gli ambienti della nostra scuola ci aiutino a riflettere sul valore dell’uomo e della sua civiltà.

Nell’ottica del  non dimenticare studieremo  così  l’opera di Picasso dedicata a tale strage(Guernica) e dopo aver fatto alcune esercitazione di modellazione verranno selezionati degli studenti per realizzare se possibile in scala 1:2 tale opera con un materiale innovativo e leggero quale il polistirolo valorizzando in modo significativo il nostro spazio di formazione e di studio.

 

 

 

 

LETTURA DEL TESTO LETTERARIO (classi terze e quarte) Prof.ssa Di Sacco

Il progetto è pensato per un gruppo di alunni delle classi terze e quarte che abbiano voglia di cimentarsi con la tecnica espressiva della lettura ad alta voce. Esso avrà la durata di una decina di incontri pomeridiani della durata di due ore e si svolgerà il martedì tra i mesi di gennaio e marzo p.v. Gli incontri verteranno in primis intorno ad una riflessione sulla piacevolezza della lettura e sulle condizioni che rendono pieno il piacere che è possibile ricavarne (per questi aspetti il testo di riferimento sarà il saggio "Come un romanzo" di Daniel Pennac) per poi riguardare, in un secondo momento e in modo più sostanziale, la lettura di alcuni racconti (di autori vari, tra cui Italo Calvino, Dino Buzzati, Franz Kafka, Anton Cechov, Primo Levi, Natalia Ginzburg). La lettura, che sarà preceduta da un'introduzione dei testi in oggetto, sarà ad alta voce, dunque corale e condivisa. La finalità sarà, da una parte, quella di lavorare sull'espressività orale dei partecipanti (fornendo loro una modalità di lettura alternativa a quella individuale ed interiore) e, dall'altra, quella di esercitare la loro capacità di recepire in modo sensibile e attento il testo letto da altri, in fase di ascolto.

 

-CERTIFICAZIONE SPAGNOLO(Diploma de Español como Lengua Extranjera) Prof.ssa Bernato

Il progetto prevede la realizzazione di incontri dedicati alla preparazione per il conseguimento del Certificato di Conoscenza della Lingua spagnola (DELE). Si prevede la realizzazione di due corsi, uno di livello A2/B1, l’altro di livello B2, da svolgersi in orario pomeridiano.

La preparazione verrà fatta tramite lezioni frontali con l’ausilio di strumenti didattici cartacei e audiovisivi. Fondamentali saranno le esercitazioni pratiche sui modelli d’esame messi a disposizione dall’Ente certificatore (Instituto Cervantes).

 

L’impegno economico richiesto agli studenti è quello relativo al pagamento della tassa d’iscrizione all’esame; il corso in sé, invece, sarà per loro totalmente gratuito.

 

Albo on line

albo on line

 
Go to top